Alitalia, probabile spezzatino. Ryanair: "Interessati a flotta"

Regolare Commento Stampare

Ryanair si ritira dalla partita Air Belin.

Ryanair, secondo quanto riferisce la Reuters, proporra' l'acquistoe di 90 aerei sotto il marchio Alitalia e l'utilizzo di personale esistente nell'ambito della ristrutturazione della compagnia aerea italiana. "Un complotto alla luce del sole" lo ha definito senza mezzi termini, il Ceo della low cost che ha aggiunto: "La procedura fallimentare ha lo scopo di cedere Airberlin a Lufthansa a metà settembre poco prima delle elezioni".

IL CASO AIRBERLIN. "La Germania sta diventando la repubblica delle banane dell'aviazione europea", ha detto, infatti, Kenny Jacobs, chief marketing officer di Ryanair che già qualche giorno fa non ha usato mezzi termini per definire il coinvolgimento non super-partes del governo tedesco per tentare di spingere proprio airberlin nelle braccia di Lufthansa.

Interesse concreto per un'acquisizione totale della compagnia, e non solo di aerei ed equipaggi, è stato espresso invece dalla tedesca Condor, controllata dal gruppo turistico Thomas Cook. L'offerta del vettore di Thomas Cook eviterebbe di violare le leggi sulla concorrenza, possibile se Lufthansa comprasse la compagnia fallita.