Juve, Allegri: "La Champions non mi preoccupa"

Regolare Commento Stampare

Il tecnico toscano parla della sfida di Marassi, dove storicamente la Juventus ha spesso trovato difficoltà: "Abbiamo sempre fatto fatica a Marassi, ci dovremo far trovare preparati". Per quanto concerne la compagine genovese, Gianluca Lapadula recupera dai problemi fisici ma potrà al massimo accomodarsi in panchina.

Sui sorteggi di Champions, Allegri ha commentato così: "Non so perché ma prendo sempre il Barcellona (ride ndr)".

All'indomani della cerimonia di Monte Carlo che ha stabilito i gironi di Champions, Massimiliano Allegri riporta tutti alla concentrazione in vista della delicata trasferta contro il Genoa di domani pomeriggio. Contro il Genoa, però, mancherà Asamoah: il tuttofare ghanese non è stato convocato causa mercato ("Sta facendo valutazioni con la società"), visto che il Galatasaray preme per averlo subito e gli stessi bianconeri si sono già cautelati con il difensore jolly Howedes.

Serie A anticipo ore 18: Genoa-Juventus, le probabili formazioni
Allegri: “A Genova 3 gol in 27′. Scudetto? C'è anche il Milan”

"Io credo che a livello emotivo sia un qualcosa di particolare, fare l'esordio in B con una squadra come questa non può che essere emozionante ma devo scrollarmi di dosso queste sensazioni per dare il meglio". "Il Genoa è agguerrito, in casa è temibile". Bernardeschi anche è a buoni livelli, De Sciglio sta ritrovando sicurezza. "Dalla ripresa della stagione ci sarà bisogno di tutti".

"Spiace per Claudio, si stava riprendendo ed ora ha bisogno di un mese di sosta". Giocatori ce ne sono in abbondanza per giocare le partite, al momento siamo questi. Poi spazio ad alcune considerazioni sul mercato e sul capitolo Rugani:"Al mercato pensa la società, noi pensiamo solo al Genoa e poi da domani sera Avete 5 giorni per sbizzarrirvi". A questo punto le possibilità di un debutto dal primo minuto per Matuidi sono molto alte anche se Khedira scalpita con Allegri che potrebbe optare sull'usato sicuro. Abbiamo una base solida e non ha senso parlare di mercato.