Juve: Marotta "stop su Schick e Keita"

Regolare Commento Stampare

Il direttore generale della Juventus, Giuseppe Marotta, ha parlato a margine della conferenza stampa di Blaise Matuidi e ha parlato di due giocatori che sono anche nei mirini nerazzurri, Schick e Keita.

"L'anno scorso abbiamo fatto 57 partite ufficiali, più le nazionali, ed è normale che bisogna avere una rosa competitiva", ha detto ancora Marotta. Il ragazzo sa che la Juventus ha questa necessità. Mancano otto-nove giorni e siamo tranquilli. Così il dg bianconero Beppe Marotta. Poi ci sono delle situazioni ma non c'è nulla di preoccupante. Il suo comportamento? Tengo a precisare di avere parlato con i Percassi proprio ieri, ormai in questo calcio ci sono continue dinamiche di giocatori che non si presentano agli allenamento, per me è un comportamento magari un po' troppo spontaneo di un giocatore che sa benissimo di poter indossare con merito la maglia della Juventus e il che non è poco. Come anticipato dalla nostra redazione Claudio Marchisio non è mai stato sul mercato e Marotta lo ha anche confermato chiaramente: "Marchisio è incedibile, non parte assolutamente, non è mai stato sul mercato".

CASO SPINAZZOLA. "Su Spinazzola è risaputo che è un nostro patrimonio, abbiamo l'esigenza di un giocatore in quel ruolo però noi vogliamo onorare il prestito con l'Atalanta".