Giovane di Paternò arrestato per evasione dai domiciliari

Regolare Commento Stampare

Agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti della Questura di Siracusa, hanno arrestato Massimo Salemi (classe 1974), siracusano, per evasione dagli arresti domiciliari.

Era evaso per sette volte dagli arresti domiciliari. Mentre in un'altra occasione era stato sorpreso in casa, dai militari dell'Aliquota Radiomobile, con circa 10 grammi di marjiuana, fatto per il quale era stato nuovamente denunciato.

L'Autorità Giudiziaria rilevate le violazioni comunicate dagli stessi militarti dell'Arma rispetto delle attuali imposizioni ha disposto quindi la custodia cautelare in carcere. Qui lo hanno trovato seduto ad un tavolo.