Chelsea, Conte: "Ho gli uomini contati"

Regolare Commento Stampare

Almeno fino a quando non sono arrivate quelle parole di chiusura nei confronti di tutti gli altri club e di apertura totale solo ed esclusivamente all'Atletico Madrid. Conte ha anche risposto alle domande su Diego Costa, che l'allenatore italiano ha "scaricato" con un sms a inizio estate: " L'agente e il calciatore sapevano benissimo quali fossero i nostri programmi - ha affermato Conte - la questione Costa non mi riguarda più, appartiene al passato". Ma c'è un problema: il Chelsea non vuole liberarmi. Ho dimostrato di tenere all'Atletico e di voler giocare per loro. "Ma se l'Atletico non farà un grande sforzo non posso restare ad aspettare" ha concluso. "Ma credo che questa situazione sara' risolta con il mio ritorno in Spagna".

E' uno dei giocatori più contesi sul mercato anche se gli alti costi lo rendono quasi inaccessibile: si tratta di Diego Costa che sembra aver deciso già il suo destino. "Tutti al Chelsea sanno cosa è successo con lui, è davvero divertente questa intervista". A Madrid lo aspettano a braccia aperte, la telenovela è destinata a durare ancora qualche giorno, probabile che si decida tutto negli ultimi giorni di calciomercato.