Calciomercato Milan, Kalinic "forza": non va all'allenamento viola

Regolare Commento Stampare

Milan-Kalinic, le ultime - Un forzatura clamorosa: come riportato da Sky Sport, infatti, Nikola Kalinic non si è presentato a sorpresa all'allenamento della Fiorentina, un chiaro segnale della volontà di trasferirsi al Milan. Si completa un effetto domino partito con la cessione di Bacca dal Milan al Villareal, dopo che l'attaccante ex Siviglia ha rifiutato varie destinazioni estere, tra cui anche il Marsiglia. La scelta di non presentarsi agli allenamenti ha quindi la conseguenza diretta di una multa, ufficializzata proprio dalla società viola.

Le due società hanno trovato un accordo sulla base di 25 milioni di euro, ma l'unico ostacolo è legato alla modalità di pagamento che i rossoneri dovranno versare nelle casse della Fiorentina.

L'attaccante croato è ormai a un passo dai rossoneri, nella giornata di giovedì si dovrebbe chiudere la trattativa con il centravanti che a breve sarà a Milano.

Il calciatore, avendo violato le norme che disciplinano l'attività della squadra, sarà sanzionato secondo regolamento.