Gommone contro gli scogli, morti due ragazzi

Regolare Commento Stampare

Tragedia in mare nella notte a Cagliari: due giovani sono morti dopo che il loro gommone è finito sugli scogli davanti al vecchio porticciolo di Sant'Elia.

Le due ragazze ferite rispondono al nome di Maria Bonfardeci, originaria di Palermo, fidanzata di Nicola Sanna e Claudia Mallica, cagliaritana, la ragazza dell'altra vittima. Le due coppie, nella tarda sera di ieri, hanno voluto farsi un giro in mare con un gommone. Il gommone che trasportava i quattro giovani ha urtato a velocità sostenuta gli scogli e i ragazzi a bordo sono finiti in acqua.

La dinamica dell'incidente, al momento, non è ancora stata chiarita, sul luogo della tragedia si sono portati gli uomini della Capitaneria di porto di Cagliari Sant'Elia, i carabinieri, i vigili del fuoco ed i soccorsi del 118.

Le due ragazze rimaste ferite, Claudia Malica e Maria Bonfardeci, sono attualmente ricoverate in ospedale a Cagliari ma le loro condizioni di salute non desterebbero preoccupazione. L'impatto è stato violentissimo e i quattro a bordo sono stati scaraventati fuori dall'imbarcazione. Le due donne ferite sono state immediatamente trasportate in ospedale, sono gravi ma la loro vita non sarebbero in pericolo. Purtroppo per i due giovani non c'è stato nulla da fare. Uno è stato recuperato sugli scogli e l'altro invece in mare.