Atp Cincinnati: Fognini e Lorenzi già fuori

Regolare Commento Stampare

Fabio Fognini e Paolo Lorenzi escono di scena al "Western&Southern Open", torneo ATP Masters 1000 dotato di un montepremi di 4.973.120 dollari (combined con un Wta Premier 5) in corso sui campi in cemento di Cincinnati, in Ohio. Fuori invece al primo turno Lorenzi, battuto dallo spagnolo Pablo Carreno Busta, numero 17 del ranking mondiale ed 11esima testa di serie, per 6-3 6-3, in unora e 7 minuti, col 26enne di Gijon ora avanti per 5-2 nei testa a testa.

Stessa sorte ha avuto nella notte italiana anche Fabio Fognini, che contro il talento austriaco Dominic Thiem è capitolato in due set 6-3, 6-2, complice anche uno stato di forma non ottimale con problemi ai tendini delle ginocchia e forte nausea avvertita nel primo set.

Necondo set il copione è lo stesso con un break subito nel secondo gioco da parte dell'azzurro. Qui Thiem la decide praticamente nelle battute iniziali, approfittando degli errori dell'avversario e breakando ai vantaggi alla prima occasione utile (nel 2°game) dopo aver mantenuto il proprio turno di battuta. Roberta Vinci, numero 39 del ranking mondiale, è stata sorteggiata al primo turno contro l'ungherese Timea Babos, numero 55 Wta.

Buone notizie anche per Camila Giorgi che, dopo aver superato le qualifiche, riesce ad avere la meglio senza troppi patemi la ceca Katerina Siniakova, accedendo al secondo turno. La rumena, seconda favorita del seeding e bye al primo turno, si è imposta per 6-4 6-1 sull'americana Taylor Townsend mentre la Muguruza, quarta forza del tabellone, ha concesso solo due giochi (6-2 6-0) alla brasiliana Beatriz Haddad Maia.