Trani, incidente sulla statale, l'auto prende fuoco: 3 morti carbonizzati

Regolare Commento Stampare

I tre occupanti della Toyota, due donne e un uomo (non se ne conoscono tuttora le identità) sono morti carbonizzati. L'incidente è avvenuto intorno alle 3.40 all'altezza dell'uscita Boccadoro tra Barletta e Trani. In tutto sono cinque le persone rimaste coinvolte nell'incidente.

La Toyota, dopo essere stata tamponata all'altezza dell'uscita Boccadoro in direzione Bari, ha preso fuoco non lasciando scampo ai passeggeri. Sul posto sono intervenuti i pompieri di Barletta e le forze dell'ordine. Che sono rimaste ferite e sono state ricoverate all'ospedale "Dimiccoli" di Barletta. Il giovane di origine albanese deve rispondere di omicidio stradale. Sulle cause dell'incidente indaga la polizia stradale: dalla prima ricostruzione sembra che un'auto abbia tamponato quella che la precedeva e uno dei due veicoli sia finito fuori strada prendendo fuoco.