Parigi, auto contro ristorante. Un morto, diversi feriti

Regolare Commento Stampare

La Francia continua a vivere momenti di grande terrore. L'auto dopo essersi lanciata sulla pizzeria pare che abbia provato a fare retromarcia e a fuggire, ma il veicolo è stato bloccato da un uomo.

Una macchina si è schiantata contro una pizzeria lunedì sera verso le 21 nel comune di Sept-Sors, ad una quarantina di chilometri a sud-est di Parigi, uccidendo una bambina di tredici anni (e non otto come precedentemente annunciato dai media francesi) e ferendo altre 12 persone, di cui quattro in maniera grave.

Arrestato - L'uomo alla guida è stato subito arrestato dalle forze dell'ordine.

Il conducente della vettura, una Bmw grigia, è stato immediatamente fermato: il mezzo ha letteralmente sfondato il locale, cogliendo di sorpresa le persone che si trovavano al suo interno o sulla strada del quartiere commerciale. A riferirlo è Bfm Tv sul proprio sito precisando che una ragazzina di 13 anni sarebbe rimasta uccisa e che ci sarebbero almeno cinque feriti. Al momento si esclude l'ipotesi terrorismo, si ipotizza un suicidio. Secondo le prime informazioni, soffriva di depressione e non sarebbe noto alla polizia.