Incidente sulla Palermo-Mazara, tre morti e tre feriti

Regolare Commento Stampare

Poi il tragico schianto, avvenuto - secondo quanto affermano dalla polizia stradale - intorno all'1.20. Il volo non ha lasciato scampo a Roberto Orestano di 49 anni, la moglie Rosa Parrinello di 47 e la figlia Miriam Chiara di 18. Altri due figli della coppia di 22 e 15 anni hanno riportato gravi ferite. A perdere la vita sono stati due genitori e la figlia: abitavano a Villagrazia di Carini ed erano originari di Palermo. Nell'incidente sono rimaste coinvolte due auto: una Mercedes Classe A di colore blu dove viaggiava la famiglia di Carini, padre, madre e tre figli e una Lancia Libra dove viaggiava solo il conducente, rimasto illeso. La Procura della Repubblica di Trapani ha aperto un fascicolo. "L'unica cosa che posso esprimere è che vi amo più di ogni altra cosa". Mio fratello più piccolo era sopra le mie gambe. Mio fratello e mio padre che chiedevano aiuto. "Poi sono arrivati i soccorsi, ma per mio padre non c'è stato nulla da fare". Racconta ancora il pastore evangelico che ha seguito per anni la famiglia nella Chiesa evangelica in via dei Cantieri. "Lui doveva occuparsi del reparto elettrico".

"La notizia ha provocato nella comunità tantissimo dolore".

Sembra, dalle prime informazioni, che le due vetture si siano scontrate in fase di sorpasso.

Una famiglia cresciuta nella chiesa evangelica di via dei Cantieri. Su Facebook aveva affidato il suo ultimo pensiero quello che potrebbe essere letto alla luce della tragedia come il suo testamento. Lui è il buon pastore che ti farà comprendere direttamente la sua parola. "Dio vi benedica grandemente".