Roma, pullman incastrato sotto un ponte: 18 feriti, 3 sono gravi

Regolare Commento Stampare

Alla guida del pullman, che si è incastrato durante la marcia, sembra ci fosse un autista straniero. Il bilancio del singolare incidente avvenuto nella tarda mattinata alle porte di Roma e' di 18 turisti feriti, tra italiani, francesi e inglesi. Cinque persone sono state medicate sul posto, gli altri dodici sono stati portati in tre diversi ospedali: altri due sono in codice rosso come il bambino, due in codice giallo e otto in codice verde.

Un pullman con a bordo turisti stranieri è rimasto incastrato sotto a un ponte della linea ferroviaria Roma-Lido su via di Malafede, all'incrocio con via Ostiense, nel quadrante sud della Capitale. Dopo qualche metro il pesante mezzo, tra un rumore infernale di lamiere e suppellettili, e' rimasto bloccato, e per fortuna non procedeva appunto a velocita' elevata perche' allora l'esito dell'incidente sarebbe stato devastante. Sul posto per accertare l'accaduto gli agenti del X Gruppo Mare della Polizia Locale di Roma Capitale. Tra queste, tre sono ferite in maniera grave tra cui un bambino di 10 anni. La circolazione dei treni non è interrotta: i vigili del Fuoco hanno già effettuato verifiche sulla stabilità del ponte, che non è risultata compromessa.