Moto2, vince Morbidelli, terzo Lüthi

Regolare Commento Stampare

La settima vittoria stagionale consente a Morbidelli di salire a quota 207 punti, a +26 su Luthi e +54 su Marquez.

Dopo la delusione della Moto3, in Austria il riscatto per i colori italiani arriva grazie al trionfo di Franco Morbidelli nella gara della Moto2.

Il portacolori della Marc VDS è scattato molto bene dalla seconda posizione ed ha comandato praticamente dall'inizio alla fine, pur senza riuscire a scavare un solco importante sugli inseguitori, se non negli ultimissimi giri.

Lo svizzero quindi dopo la vittoria di Brno continua a mandare forti segnali a Franco Morbidelli: il campionato non è chiuso.

Morbidelli fa il vuoto inanellando giri veloci su giri veloci e abbattendo il muro delll'1:30:00, mentre alle sue spalle è bagarre: Luthi perde terreno fino al quarto posto, ma poi risale e chiude terzo, dietro ad Alex Marquez. Poi Jorge Navarro in 8ª posizione, Dominique Aegerter in 9ª e Syahrin a chiudere la Top 10 davanti a Simone Corsi. Brutta caduta per Miguel Oliveira in curva 8 a pochi giri dalla fine quando era sesto e lanciatissimo in rimonta, soccorso prontamente è stato portato in ospedale in ambulanza ma era in grado di camminare con le proprie gambe.

A terra c'erano finiti anche Andrea Locatelli e Stefano Manzi, che hanno provato entrambi a riprendere la via della pista, prima di essere comunque costretti anche loro alla resa definitiva.