Supercoppa Italiana 2017 Juventus-Lazio: le probabili formazioni

Regolare Commento Stampare

Fu la Lazio nel 1998 ad espugnare il Delle Alpi di Torino per 2-1. Sulla fascia destra Lichtsteiner favorito su De Sciglio, mentre il posto di centrale al fianco di Chiellni se lo giocano Benatia, Barzagli e Rugani.

A scaldare i motori della Serie A ci penserà il match Juventus-Lazio, valevole per la finale della Supercoppa italiana 2017. Due operazioni di contorno, però, perché il vero obiettivo di Marotta e Paratici è quello di mettere a disposizione di Allegri quanto prima un centrocampista di livello internazionale: i nomi si conoscono da tempo vale a dire Emre Can, Strootman, N'Zonzi o Matuidi.

Il numero trentasette della Dea è inseguito dalla dirigenza bianconera, in quanto può ricoprire sia il ruolo di esterno destro che di esterno sinistro, mostrando una spiccata duttilità che gli permetterebbe di sopperire alla perfezione alle possibili partenze di Asamaoah, con destinazione Galatasaray, oppure di Lichtsteiner, su cui è forte l'interessamento del Nizza o di alcuni club della Bundesliga tedesca. D'altronde, i ragazzi di Allegri hanno sempre battuto i capitolini negli ultimi dieci confronti. Poi Mandzukic (7,50), Immobile (8,00), Douglas Costa (8,00), Bernardeschi (10,00), Cuadrado (10,00), Anderson (10,00), Keita Balde (10,00), Caicedo (12,00) e Pjanic (12,00).

Felipe Anderson è momentaneamente fermo ai box per un problema muscolare. I biancocelesti arrivano alla sfida dell'Olimpico con grande carica e fiducia, sicuri di avere le armi per fermare i campioni d'Italia. Dati che non fanno certo sorridere i tifosi della Lazio che sperano di poter invertire la rotta già domenica; importante anche per questo sarà l'aspetto mentale dei giocatori di Inzaghi che dovranno riuscire a scrollarsi di dosso un tabù che sembra perseguitare la squadra da quel lontano 2013. Basti pensare che i marcatori che hanno consentito ai torinesi di portarsi a casa il trofeo tricolore contro i biancocelesti, ovvero Leonardo Bonucci e Dani Alves, non sono più nella rosa juventina.