Borsa, Milano chiude in rialzo con le banche

Regolare Commento Stampare

La Borsa di Milano archivia la seduta sulla parità dopo una giornata caratterizzata dall'incertezza e dagli scarsi volumi di scambi per un controvalore di 1,7 miliardi. A Milano il Ftse Mib è tornato sotto quota 22 mila, cedendo lo 0,91% a 21.848 punti.

Piccola perdita per Leonardo, che chiude con un -0,55%. Sul listino principale è scivolato il titolo Telecom Italia (-2,09%) all'indomani delle precisazioni di Vivendi richieste dalla Consob. Mediobanca guadagna oltre l'1% dopo la conferma della discesa nel capitale di Generali (+0,94%). In terreno positivo Italgas (+0,9%) e Snam (+0,6%).