Supercoppa UEFA, Real Madrid-Manchester United: formazioni ufficiali, panchina per Ronaldo

Regolare Commento Stampare

La location non è tra le più nobili della storia del calcio: Skopje, Macedonia. Raramente è capitato che ci fosse una Supercoppa europea (il nome esatto è Supercoppa UEFA, ma nessuno la chiama così) con due squadre così importanti, ricche e dalla così lunga tradizione.

Sul fronte formazioni, il Real Madrid recupera uno dei protagonisti principali della cavalcata europea, Cristiano Ronaldo, tornato da poco agli allenamenti dopo un breve periodo di vacanze turbato dalle varie vicende giudiziarie sul suo conto. Una gara impossibile da dimenticare, ma che è sempre da rivedere, almeno negli highlights. Largo questa volta il successo complessivo delle merengues, reso meno pesante in casa United soltanto da una doppietta a Manchester di Beckham prima di trasferirsi proprio a Madrid.

L'ultima volta che le due formazioni si sono affrontate è stato agli ottavi di finale della UEFA Champions League 2012/13. Vi consigliamo di puntare sul Goal, visto che le difese devono ancora trovare un loro assetto, o sull'Over 2.5.

Si accenderà questa sera la finale della Supercoppa Europea 2017 tra Real Madrid e Manchester United, ovvero la vincitrice in carica della Champions contro quella dell'Europea League: il match avrà inizio alle ore 20.45 alla Philip II Arena a Skopje.

La partita che andrà in scena stasera offre spunti interessanti anche in fase calciomercato: De Gea, infatti, portiere spagnolo in forza al Manchester United, è da molto tempo seguito da Zidane, anche se sembra impossibile che un eventuale trasferimento si concretizzi in questa sessione. In questo momento non ha un contratto ma è più vicino a noi che agli altri. Per il resto, i blancos sono gli stessi di Cardiff.

REAL MADRID (4-3-3): Navas; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Bale, Benzema, Isco. A centrocampo Casemiro in cabina di regia con Kroos e Modric mezze ali mentre in attacco dovrebbe giocare la BBC con Ronaldo nella lista dei convocati nonostante si alleni con la squadra da due giorni.

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Valencia, Lindelof, Smalling, Blind; Matic, Herrera; Mata/Mlhitaryan, Pogba, Rashford; Lukaku.