Sinead O'Connor, il disperato sfogo su Facebook: "Sono sola e malata"

Regolare Commento Stampare

La cantante ha messo angoscia ai followers in seguito al recente video pubblicato su Facebook nel quale si è sfogata raccontando la crisi che sta affrontando a causa delle sue difficoltà psicologiche. Situazioni che la O'Connor non ha voluto o saputo affrontare in tempo, lasciando così che il marito così come il suo manager l'abbandonassero al suo destino.

La vita della cantante irlandese non è mai stata rose e fiori, tra aspre e feroci polemiche, abusi di alcol e droghe a cui si sono aggiunti anche dei disturbi mentali. Io sono tutta sola e non c'è assolutamente nessuno nella mia vita tranne il mio medico, il mio psichiatra, l'uomo più dolce sulla terra, che dice che io sono il suo eroe, e sono l'unica cosa che mi tengono vivo in questo momento ...

La cantautrice irlandese ha perso la custodia del figlio di 13 anni, e dice di "essere trattata come una m***a" dai membri della sua famiglia: "È come una caccia alle streghe, mi puntano il dito addosso dicendo 'vedi, vedi questo è perché'", ha detto. Le malattie mentali sono come le droghe, sono uno stigma: "all'improvviso tutte le persone che dovrebbero amarti e prendersi cura di te ti trattano male".

Lo scorso anno la scomparsa e la minaccia del suicidio, adesso un nuovo allarme per i fan di Sinead O'Connor.

"Voglio che tutti sappiano cosa significa, e perché faccio questo video".