Portavoce May: "La libera circolazione nel Regno Unito finirà nel marzo 2019"

Regolare Commento Stampare

Non sappiamo se sarà veramente così anche se qualche segnale di una sterlina in affanno è già arrivato.

Questa è la data che segna la fine della libera circolazione per i cittadini dell'Unione Europea in Gran Bretagna. L'annuncio di Downing Street è arrivato dopo le polemiche che hanno visto esponenti del Governo May in rotta di collisione sulla questione.

A 'Le monde' Hammond ha anche assicurato che la Gran Bretagna a seguito della Brexit non ha intenzione di diventare un paradiso fiscale. L'Europa non è abituata a fare squadra, non è capace di guardare alle imprese economiche anche con un occhio rivolto al Vecchio Continente come interlocutore privilegiato per contare di più sugli scenari internazionali. Da qui la necessità di chiarimento della posizione del primo ministro.