MotoGP 2017, Gran Premio di Brno in chiaro su TV8

Regolare Commento Stampare

Non usa mezzi termini Valentino Rossi per esprimere la sua determinazione nell'affrontare la seconda parte di campionato, che si apre questo weekend con il Gran Premio della Repubblica Ceca. Le tante variabili - gomme, imprevisti, cadute - stanno rendendo questa stagione estremamente avvincente e ogni domenica ci si può aspettare qualcosa di diverso da quella precedente. Dopo quello del 1996, che rimarrà l'unico conquistato nella classe di minor cilindrata, ne sono arrivati poi altri 6: uno in 250cc, uno in 500cc e quattro in MotoGp, l'ultimo dei quali datato 16 agosto 2009, al termine di un duello epico con l'allora suo compagno di team in Yamaha Jorge Lorenzo, nell'anno dunque in cui il Dottore conquisterà il suo nono e, per il momento, ultimo titolo iridato della carriera. Brno sarà fondamentale, ecco le sue dichiarazioni alla vigilia della trasferta tedesca: "Mi sono riposato durante queste vacanze, ho passato molto tempo con i miei amici, ma sono tornato presto ad allenarmi e mi sento bene".

Il campionato è ancora incerto e aperto, dobbiamo dare il massimo per essere sempre sul podio. Brno è una pista che mi piace molto. Mi sono allenato in palestra e sulla moto, ma ora non vedo l'ora di tornare sulla mia M1 e lavorare insieme con la mia squadra. Ho ottimi ricordi su questo tracciato, spero di fare un'altra bella gara. "Sarà importante essere rapidi dalla prima sessione".