Roma assediata dagli incendi, all'Eur è allarme nube tossica

Regolare Commento Stampare

Una terza persona è stata sorpresa ieri pomeriggio ad appiccare il fuoco nella pineta di Castel Fusano, alle porte di Roma.

Nuovo incendio nella pineta di Castelfusano, nella zona sud di Roma, già interessa da un devastante rogo nelle scorse settimane. "La pineta di Castel Fusano è nuovamente in fiamme". Ai carabinieri Forestali che lo hanno bloccato non ha fornito giustificazioni. Il rogo è divampato in via del Cappellaccio e hanno lambito i due esercizi sprigionando una lunga colonna di fumo nero visibile dalla via del Mare e da diverse zone dell'Eur. Rallentamenti sono stati segnalati anche fra via del Fosso della Magliana e via Alessandro Marchetti in direzione centro e fra Via dei Cocchieri il viadotto. A confermare la presenza di focolai, i vigili del fuoco, presenti sul posto con tre squadre e due autobotti. Chiusi alcuni svincoli in direzione Casilina. Inoltre roghi si segnalano anche in zona Pietralata e in zona Rebibbia. Il sindaco Virginia Raggi ha richiesto l'intervento del Governo per fronteggiare l'emergenza e riuscire a presidiare l'intero territorio, oltre che un supporto per spegnere gli incendi che da settimane vengono appiccati su tutta Roma. I vigili del fuoco sono impegnati in provincia di Palermo a Cefalù, in contrada Ferla, nei pressi del Ponte Mitra, a Misilmeri in contrada Montagnola, a Belmonte Mezzagno in contrada Pizzo, in contrada Buttafuoco ad Altofonte e a Partinico in contrada ramo.

In Sardegna si continua anche oggi a lottare contro gli incendi, ma le forti raffiche di maestrale stanno mettendo in difficoltà i mezzi aerei.