Tragedia al rally Malegno-Borno, morto un commissario di gara

Regolare Commento Stampare

E' di un morto e di un ferito grave il bilancio di un incidente avvenuto stamani alla gara in salita Malegno-Borno, in Valcamonica, provincia di Brescia. Alle 10.40 di sabato mattina un'auto in gara è uscita di strada in curva e ha travolto due persone.

Tragedia al Rally di Val Camonica, quarantasettesima classica della cronoscalata automobilistica. A perdere la vita, Mauro Firmo, cinquantenne commissario Aci - informa la direzione dell'Aci di Brescia - era residente a Carpenedolo, nel Bresciano ed è stato commissario anche nel mondo delle auto storiche.

Avrebbe investito un commissario della gara e un'altra persona, anche se le informazioni sono tutte da decifrare. Qui sono stati travolti i due commissari preposti alla sicurezza di quella parte del tracciato di gara e impegnati nello svolgimento delle mansioni di servizio. La gara, inizialmente sospesa, è stata poi definitivamente cancellata. Sul posto l'automedica, un'ambulanza da Darfo Boario Terme e l'elicottero, insieme alla polizia stradale per i rilievi.