Milan, Montella: "Contro il Craiova per passare il turno"

Regolare Commento Stampare

Il Milan torna a giocare in Europa e in Romania batte 1-0 il Craiova nell'andata del terzo turno preliminare di Europa League. Il Milan ha puntato fortemente su Montella ed è convinto che il tecnico possa fare bene. Oggi non mi potevo aspettare di più, loro dal punto di vista fisico erano più avanti. Ho i calciatori per fare qualsiasi cosa a livello tattico. Non so se giocheremo a tre o a quattro dietro.

"Ancora non ho deciso, Bonucci può giocare con entrambi i modi".

"La condizione di Donnarumma: "Lo abbiamo ritrovato così come lo avevamo lasciato e siamo tutti felici. Oggi ci siamo messi a tre nel secondo tempo per aver maggior palleggio, l'ho provata poco questa difesa, non mi aspettavo di più". Ci sono buone possibilità che rimanga con noi per questo motivo, ma le differenze reali ci saranno quando gli capiterà di andare in panchina dopo un gol. La mia idea in testa è avere un modulo in testa di riferimento e un altro alternativo. E' ripartito dove ci aveva lasciato, con grandi prestazioni. "André Silva? Diamogli tempo, si intravedono spunti da campione". Il ritorno in rossonero e le tante voci di mercato non hanno infastidito Niang che in allenamento da tutto e anzi, sembra impermeabile ai rumors che lo riguardano. Ma non dobbiamo avere fretta, dobbiamo diventare squadre con il passare delle giornate. Al ritorno staremo meglio, ci alleniamo già bene con grande intensità, ci manca ancora qualcosa di sicuro. Montella si è speso a suo favore, i novanta e più minuti contro il Craiova e i tre ruoli assegnati al ragazzo hanno evidenziato la stima del mister nei confronti dell'allievo. Siamo una squadra molto forte e dobbiamo arrivare in alto.