Mondiali scherma 2017, fioretto maschile d'oro. Italia prima nel medagliere

Regolare Commento Stampare

Il quartetto femminile aveva esordito ai quarti superando il Giappone per 45-25, in semifinale ha poi avuto ragione delle padrone di casa della Germania col punteggio di 45-34. L'Italia ha in bacheca due ori, ma anche una medaglia d'argento (Alice Volpi nel fioretto femminile) e quattro di bronzo (Arianna Errigo, fioretto femminile; la squadra di sciabola maschile; Irene Vecchi sciabola femminile; Garozzo, fioretto maschile).

La medaglia d'oro è andata alla Corea del Sud, vittoriosa in finale contro l'Ungheria. E' stato un assalto emozionante ed entusiasmante, condotto per metà dagli americani ma che ha preso la via del Belpaese dopo il parziale di 10-5 siglato da Giorgio Avola ai danni di Alexander Massialas. Il programma ufficiale della competizione organizzata a Lipsia vedrà oggi protagoniste le prove a squadra della spada maschile e della sciabola femminile: per l'Italia va detto però che gli uomini approderanno al tabellone dei 32^ mentre le donne accederanno direttamente ai 16 in virtù del differente ranking mondiale. Ai Mondiali di Lipsia è medaglia di bronzo, con un 45-40 sugli Stati Uniti nella finale per il terzo posto. Il quartetto formato dal bicampione del mondo Paolo Pizzo e da Marco Fichera, Enrico Garozzo e Andrea Santarelli è stato infatti superato per 22-20 dalla Svizzera.

Riepiloghiamo gli appuntamenti tv e le modalità secondo cui tutti gli appassionati potranno seguire questa intensa giornata ai Mondiali di Scherma 2017.

"Alzate lo sguardo, perché io, Rossella, Loreta e Irene siamo sul tetto del mondo": queste le prime parole post vittoria di Martina Criscio.

Le campionesse della nazionale azzurra hanno dominato la finale contro le coreane, vincendo 45-27.