Roma, è ufficiale il rinnovo di Nainggolan (e prende a testate Monchi…)

Regolare Commento Stampare

Dopo mesi di indiscrezioni, voci e rumors; una delle telenovelas estive del calciomercato 2017 si chiude definitivamente: Radja Nainggolan ha rinnovato con la Roma fino al 2021. Con questa nota il club giallorosso ha annunciato il prolungamento e l'adeguamento sullo stipendio del centrocampista belga: "Ho dimostrato quello che ho sempre voluto - ha detto dopo la firma avvenuta a Boston con il presidente Pallotta". La scorsa stagione è stato probabilmente uno dei migliori centrocampisti al mondo e non mi sorprende che sia stato accostato ai più grandi club d'Europa. Il calciatore ex Cagliari si lega così praticamente a vita ai giallorossi dimostrando grande attaccamento anche perché molte erano le offerte pervenute per lui che gli avrebbero offerto più soldi e magari sulla carta regalato più successi.

La Roma. "Sono un paio d'anni che si è costruita sempre una squadra forte, i giocatori vanno e vengono ma sono problemi societari". Non sono mancate neppure le richieste dall'estero, in particolare dal Chelsea, ma la ferma intenzione da entrambe le parti di continuare una proficua collaborazione ha portato alla fumata bianca.

La tournée. "Per le partite in sé è sempre buono fare risultato. E contro avversari forti hai la possibilità di dimostrare quanto vali". Io vedo in campo che siamo stati sempre competitivi.

"I nuovi arrivati saranno sicuramente validi, daranno il loro contributo e metteranno in difficoltà allenatore e giocatori".

"Per quanto riguarda quel ragazzino turco ho visto che ha personalità e tante qualità tecniche, mi ha impressionato". "Poi ci sono le battute, il botta e risposta ma fa parte del gioco".

Cosa si sente di dire ai tifosi sulla Roma del prossimo anno? "Abbiamo bisogno di una spinta e una volta che tornerà la bolgia vera di Roma, credo che diventerà difficile per tante squadre portarci via in punti".