Nuoto, ancora oro, dopo la Pellegrini vince Detti. Terzo Paltrinieri

Regolare Commento Stampare

La giornata odierna, si aprirà subito con la finale dei 200 stile libero, Federica Pellegrini è a caccia della settima medaglia consecutiva in questa gara ai Mondiali, mai nessuna era riuscita nell'impresa di vincerne sei di fila sulla stessa distanza alla rassegna iridata, tale primato, la campionessa veneta, è intenzionata ad allungarlo, non mancheranno le avversarie.

Detti si è piazzato davanti a tutti conquistando l'oro, Paltrinieri ha preso la medaglia di bronzo. Dopo la splendida vittoria di Federica Pellegrini trionfa a sorpresa, e con pieno merito, il livornese Gabriele Detti negli 800 metri stile libero che ha preceduto il polacco Wojdak e il favoritissimo Gregorio Paltrinieri, che ha mancato il quarto successo consecutivo nelle gare di lunga durata.

Finale 50 rana (U), PEATY DA APPLAUSI, SCOZZOLI MIGLIORA IL RECORD ITALIANO - Non esistono più aggettivi per definire il talento di Adam Peaty: il britannico continua a dominare la scena con una frequenza di bracciata impressionante. Si lotta per il secondo posto, come da pronostico: il brasiliano Gomes Junior raccoglie l'argento, il sudafricano Cameron Van der Burgh il bronzo. Anche Paltrinieri, è soddisfatto della terza posizione: "Alla fine sono felice di essere sul podio insieme al mio amico Detti". Gabriele è stato bravissimo, ha fatto un tempone. "Oggi sono senza parole".

Appuntamento a domani per la quinta giornata di mondiali per il nuoto in vasca! La staffetta 4×100 mista mista, infine, vede il trionfo degli Stati Uniti (con il record del mondo di 3:38.56) davanti all'Australia (3:41.21) e al Canada (3:41.25); Italia ultima in 3:46.33.