Juventus, 'sgarbo' al Milan? Thiago Silva per il dopo Bonucci

Regolare Commento Stampare

L'amministratore delegato bianconero ha risposto così alle domande su un possibile acquisto del centrocampista transalpino: "La Juventus ha bisogno di un centrocampista d'esperienza, quella di Matuidi è un'ipotesi ma non è detto che sia lui il profilo che cerchiamo". Le prime scelte dovevano essere Nemanja Matic (28 anni) del Chelsea ed Emre Can (23 anni) del Liverpool. Due importanti dettagli di questa vicenda sono che il centrocampista andrà in scadenza a giugno 2018 e che è gestito dal procuratore Mino Raiola, personaggio sempre sotto i riflettori e decisivo in ogni sessione di calciomercato. I bianconeri però non saranno al completo: sono rimasti a Boston, oltre a Rugani e Bernardeschi, anche Douglas Costa e Szczesny: il brasiliano proseguirà il lavoro a Boston con un programma personalizzato, il portiere ha riportato un trauma distorsivo alla caviglia sinistra e ha già iniziato la fisioterapia: verrà rivalutato nei prossimi giorni.

Ci siamo, è arrivato finalmente il momento per Blaise Matuidi di trasferirsi alla Juventus. Il francese classe '87 vuole lasciare Parigi e Torino sembra l'ideale per le sue ambizioni. Si parla di 22 milioni di euro più 3 di bonus, rifiutati dal PSG che ne chiede almeno 30 per la cessione.

E a non piacere ai tifosi è stato soprattutto il modo con cui sono state gestite le ultime situazioni in particolar modo in uscita, con un Dani Alves lasciato andare via a zero ed un Leonardo Bonucci venduto relativamente a poco e per di più ad una possibile rivale in campionato come il Milan di Montella.

Pare che la Juventus non abbia alternative e per sistemare il centrocampo Marotta e Paratici le stanno provando tutte.