MS Paint è vivo e vegeto: arriva la smentita ufficiale di Microsoft

Regolare Commento Stampare

Microsoft ci ha tenuto a specificare, in una nota aggiuntiva, che Paint continuerà a vivere all'interno del Windows Store e il download sarà reso disponibile gratuitamente; le sue funzioni, inoltre, saranno integrate nella più recente Paint 3D, la versione migliorata e modernizzata della storica applicazione.

Microsoft è pronta a mandare in pensione, dopo 32 anni di onorata carriera, l'applicazione di grafica Paint.

Microsoft ha confermato che MS Paint non sarà cancellato a seguito del rilascio di Windows 10 Fall Creators Update, smentendo l'ipotesi nate a seguito della pubblicazione della lista delle funzionalità cancellate e deprecate dalla prossima major release del sistema operativo Windows.

Megan Saunders, direttore generale del 3D di Microsoft, ha rilasciato una breve dichiarazione per buttare luce su tutto: "oggi abbiamo visto un sostegno e nostalgia incredibile intorno a Paint. MS Paint is here to stay". Questo è successo a molti artisti, che con le loro opere create attraverso il programma di editing si sono creati un vero e proprio mercato. Anche se in maniera diversa da come uno si immaginerebbe, MSPaint resterà quindi parte di Windows 10.

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito!