Linkin Park: IDays Festival ricordano Chester Bennington, ecco come partecipare al video

Regolare Commento Stampare

Il suicidio di Chester Bennington, cantante dei Linkin Park, ha lasciato nella costernazione la famiglia, gli amici, i colleghi e ovviamente la sua band: il coroner di Los Angeles ha confermato la causa della morte, che è avvenuta per impiccagione alla porta della sua stanza, e l'assenza di biglietti o lettere di addio vicino al corpo. Band che è rimasta a dir poco sconvolta dalla scomparsa del suo frontman e così ha voluto mettere online un s ito dedicato, in cui sono presenti le informazioni e le strutture a cui rivolgersi in relazione alla prevenzione al suicidio.

Sono passati pochi giorni e ancora facciamo fatica a realizzare che Chester Bennington non c'è più.

Lo scorso fine settimana il mondo della musica è stato scosso dalla notizia riguardante il suicidio di Chester Bennington, storico frontman dei Linkin Park che si è impiccato nella sua abitazione. L'onda d'urto del dolore e della negazione continua ad essere dentro la nostra famiglia, mentre ci troviamo di fronte a ciò che è accaduto. Hai toccato così tante vite, forse più di quanto ci si rendesse conto. Negli ultimi giorni abbiamo assistito ad una torrente di amore e sostegno, sia pubblico che privato, proveniente da tutto il mondo. La band poi parla della famiglia del cantante, la moglie Talinda e i sei figli, che "e vogliono che tutti sappiano che eri un marito, padre e figlio perfetto; la famiglia non sarà mai più la stessa senza di te".

Quando parlavamo con te degli anni avvenire, il tuo entusiasmo era contagioso. Dopo tutto, è stato il modo in cui hai cantato quei demoni che hanno fatto sì che tutti si innamorassero di te. "Avevi il cuore grande e lo hai sempre messo in mostra con orgoglio". Il nostro amore per la musica è inestinguibile e non sappiamo quale strada prenderà il nostro futuro, ma sappiamo che ogni nostra vita è stata migliorata da te. Grazie per questo dono. Ti vogliamo bene, e ci manchi tanto. Ciascun fan dovrà registrare un breve video raccontando cosa ha significato per lui il cantante e in generale i Linkin Park. Fino a quando non ci vedremo di nuovo.