Trasporto pubblico: Roma, giovedì 20 luglio sciopero Atac, Roma Tpl e Cotral

Regolare Commento Stampare

"Le organizzazioni sindacali Sul Comparto Trasporti e Faisa Confail - si legge in una nota hanno aderito allo sciopero nazionale di 24 ore in programma il prossimo giovedì 20 luglio 2017, con astensione dalle prestazioni lavorative dalle ore 8:30 alle 17:00 e dalle ore 20:00 a fine servizio".

Le proteste di 24 ore di Faisa Confail e Sul e quella di 4 ore dell'Usb riguarderanno anche i bus periferici gestiti dalla Roma Tpl. A Napoli invece si aggiungerà lo sciopero di 24 ore dei lavoratori di Anm e Ctp aderenti a Usb.

SCIOPERO DI 24 ORE NAZIONALE: Giovedì 20 luglio c'è sciopero del trasporto pubblico locale a livello nazionale. Fasce di garanzia fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20. "Sono formalmente legittimi" confermano all'Adnkronos dalla Commissione Garanzia per lo Sciopero "anche se siamo in contatto sia con le parti che con il Governo per capire se si può individuare una soluzione diversa".

In pratica, giovedì 20 luglio le corse dei treni delle quattro linee metropolitane e dei mezzi di superficie saranno garantite soltanto da inizio servizio fino alle 8.45 e nella finestra oraria 15-18. Corse a rischio dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 in poi. "Il servizio di trasporto regionale extraurbano potrà subire disfunzioni e/o soppressioni" conclude Cotral.

Per lo sciopero del 20 luglio segnaliamo possibili ripercussioni anche sulle attività al pubblico dell'agenzia Roma Servizi per la Mobilità, comprese quelle dello sportello permessi (Ztl, strisce blu e altri) che si trova a piazzale degli Archivi, in zona Eur.