Mondiali pallanuoto: Italia a quota sorpresa

Regolare Commento Stampare

In seguito, l'intera squadra è stata sottoposta ad accertamenti sierologici per l'esclusione di malattie virali e, a conclusione degli esami, è emerso che anche altri due giocatori, Marco Del Lungo e Alessandro Velotto, risultavano positivi ai test. Neanche un anno fa l'Italia conquistava la medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro e anche nel palcoscenico iridato vuole confermarsi ad altissimi livelli. Per coprire gli il ct Campagna ha dovuto chiaramente chiare all'ultimo altri tre atletici: Galli verrà quindi sostituito da Andrea Fondelli, Del Lungo portiere del Brescia verrà sostituito da Stefano Tempesti, mentre a rilevare il ruolo del napoletano è stato chiamato Cristiano Mirarchi, volto noto dal collegiale.

Ricordiamo poi che l'incontro di pallanuoto maschile tra Italia e Francia, in programma alle ore 12.10 sarà visibile in diretta tv sulla Rai che ha garantito ampia copertura degli venti dei Mondiali di Budapest 2017. Il trentunenne pallanuotista attaccante della squadra azzurra Valentino Gallo è stato il primo ad ammalarsi e si trova all'ospedale di Siracusa. L'unico conclamato è il caso di Marco Del Lungo. "Superato questo shock emotivo - dice - adesso ci concentreremo sul Mondiale e anche coloro che li sostituiranno sono sicuro che faranno un grande Mondiale". "Gli ambienti in cui questi atleti competono, si allenano, ricevono le terapie per gli infortuni e viaggiano, sia in patria che a livello internazionale - sottolineano -, forniscono varie opportunità per la trasmissione degli organismi patogeni". Si inizia da quello italiano. Bene il ritmo e l'intensità e mi è piaciuto molto l'atteggiamento da squadra matura che sa quando chiudere la partita e quando gestire il cronometro e certe situazioni.

Il morbillo, che si pensava in via di estinzione, sta tornando prepotentemente alla ribalta.