Clamorosa voce di mercato: il Milan chiede Bonucci alla Juve

Regolare Commento Stampare

Clamorosa indiscrezione di mercato raccolta da Sportitalia. Non solo Biglia - per ora il più vicino - sul taccuino di Fassone e Mirabelli, ma nelle ultime settimane ha preso quota anche l'idea che porta a Leonardo Bonucci della Juventus. L'offerta abbastanza concreta e remunerativa prevederebbe la cessione degli interi cartellini di Romagnoli e De Sciglio, più un conguaglio economico, mentre al giocatore verrebbe corrisposto uno stipendio annuo da 7 milioni netti a stagione.

Indiscrezione, che se confermata avrebbe del clamoroso in arrivo da Milano, sponda Milan: i rossoneri vogliono il difensore della Juventus e della Nazionale Italiana, Leonardo Bonucci. Una notizia clamorosa: il Milan si è mosso ufficialmente per il centrale con una maxi offerta alla Juventus. L'affare però non è concluso. Nonostante ciò, Bonucci potrebbe andare via in questa sessione di calciomercato estiva, dal momento che non ha mai avuto buoni rapporti con l'allenatore bianconero (basti pensare all'esclusione del difensore viterbese nella sfida di Champions League contro il Porto).

Sempre secondo SportMediaset il sì del viterbese sarebbe già stato incassato dai dirigenti rossoneri, e la Juve si sarebbe presa 72 ore di tempo per decidere. Se la Juve dovesse dire di sì avrebbe, in prospettiva, una delle migliori difese del mondo con Romagnoli, classe '95 che si andrebbe ad aggiungere ai '94 Rugani e Caldara, già di proprietà bianconera.