Nelsan Ellis: Lafayette di True Blood muore a 39 anni

Regolare Commento Stampare

Nelle stesse ore in cui, qui in Italia, abbiamo dovuto dire addio a Elsa Martinelli, a Hollywood si è spento, improvvisamente, l'attore statunitense Nelsan Ellis, a soli 39 anni.

La sua manager Emily Gerson Saines ha confermato la notizia della sua morte ai microfoni di THR: "Nelsan è deceduto dopo delle complicazioni che hanno seguito un arresto cardiaco". Nella serie Ellis era Lafayette Reynolds, il pusher dei vampiri. A differenza dei libri di Charlaine Harris, questo personaggio ha resistito durante tutta la serie grazie all'amore che i fan provavano per lui. Oltre alla sua interpretazione in True Blood, lo ricordiamo anche nelle serie Veronica Mars, Senza Traccia, The Inside ed Elementary. "Era un grande talento e le sue parole e la sua presenza ci mancheranno sempre". "Sono devastata dalla sua morte prematura" ha scritto invece su Twitter Anna Paquin, interprete in True Blood di Sookie. Il creatore di 'True Blood' ha aggiunto: "Nelsan era un talento unico la cui creatività non ha mai smesso di affascinarmi".