È morta Solvi Stubing

Regolare Commento Stampare

Nata a Berlino il 19 gennaio 1941, è stata un'attrice attiva nel cinema specialmente in Italia durante gli anni Sessanta-Settanta.

Solvi Stubing, la bionda attrice tedesca celebre per una pubblicità degli anni Settanta, in cui sussurrava agli italiani lo slogan promozionale di una nota birra italiana, si è spenta oggi, lunedì, a Roma, dove viveva da anni. Diventò membro della Commissione delle donne europee al tempo in cui Bettino Craxi era presidente del Consiglio dei ministri italiano, nel maggio 2004 fu candidata al Parlamento europeo nelle liste di Alleanza Nazionale. Uno spot di successo che segnò la vita intera di Solvi, morta il 3 luglio a 76 anni nella sua casa romana.

L'attrice-modella aveva anche una significativa quota dell'Isvema, un'azienda di produzione che tra l'altro realizza rotocalchi filmati quali Ciak si gira, Cinerama, Cinemondo, Cinema mio, Cinerubrica.

Dopo due film girati negli anni ottanta - "Liebeskonzil", nel 1982 e "Delitti", nel 1987 - aveva interpretato nel 2006 "Il punto rosso".