Samsung Galaxy Note Fan Edition ufficiale con batteria meno capiente

Regolare Commento Stampare

C'è chi parla di un prezzo di lancio di 849 euro e chi invece dice che potrebbe essere lo smartphone più costoso tra i top di gamma superando la soglia dei 1000 euro.

Scetticismo a parte, se il Galaxy Note 7 FE è un vero e proprio dispositivo, è improbabile che Samsung abbia permesso che il dispositivo potesse contenere gli stessi problemi dei modelli originali, visto che entra in gioco la reputazione della società. In questo caso forse il riferimento è al fatto che coloro che acquisteranno lo smartphone sono quegli utenti rimasti fedeli alla serie Note di Samsung. Samsung ha infatti finalmente ufficializzato che presenterà una versione ricondizionata del famosissimo Note 7 ritirato dal mercato. Non mancherà naturalmente una nuova versione della S Pen con nuove funzionalità incluse.

In Corea del Sud il Samsung Galaxy Note FE sarà disponibile in 400.000 unità (nelle colorazioni nera, azzurra, argento e dorata) mentre i dettagli per la commercializzazione in altri mercati saranno rivelati successivamente. Sarà il principale competitor di Siri e Google Assistant, e, poiché inizialmente sarà rilasciato in lingua inglese, prima di vederlo in italiano bisognerà aspettare.

Samsung Galaxy Note 7 FE
Samsung Galaxy Note Fan Edition ufficiale con batteria meno capiente

A grandi passi verso la presentazione e l'uscita del Samsung Galaxy Note 8.

L'autunno 2017 sarà davvero importante per l'azienda asiatica: l'attesa nei confronti del S8 e del Galaxy Note 8 è notevole, i fedelissimi dell'azienda coreana si aspettano molto dall'azienda. Non ci resta che attendere per scoprirlo.

Naureen Ahsan, una madre pakistana, aveva prestato il Samsung Galaxy J7 (2016) di sua figlia alla nipote di quattro anni per poter giocare una partita a "My Talking Tom".