Borja Valero ai tifosi: "Se non parto, mi mettono in tribuna"

Regolare Commento Stampare

A svelare il retroscena è FirenzeViola.it, secondo cui fu in quel momento che si sancì la rottura tra lo spagnolo e la società. Il centrocampista, parlando con alcuni tifosi della Curva Fiesole, avrebbe rivelato un ultimatum da parte dalla dirigenza: cessione o tribuna.

Già a gennaio il calciatore è stato a un passo dal lasciare la Fiorentina: piaceva (e piace tutt'ora) in Cina, ma lo spagnolo si era rifiutato, confermando di voler chiudere la sua carriera in viola. Ora Borja andrà via davvero: l'accordo con l'Inter è stato già raggiunto. Ma ormai su certi tavoli l'Inter è molto apparecchiata. Lui, come aveva ribadito più volte, voleva continuare in viola.