Incidente Baldassarri, notte ok per il pilota: è in buone condizioni

Regolare Commento Stampare

Un brutto pomeriggio quello delle qualifiche di Assen per Lorenzo Baldassarri che è caduto dopo pochi minuti dall'inizio della sessione. A causa dell'incidente, Baldassarri oggi non parteciperà alla gara di Moto2, mentre il suo compagno di squadra al Forward Racing Team, Luca Marini, partirà dalla quinta fila della griglia di partenza.

Era nell'aria dopo il suo inizio di 2017 fantastico, è stato confermato dal team principal Michel Bartholemy (ai microfoni di Movistar MotoGP) dopo le qualifiche dal sabato ed è diventato ufficiale nella mattinata di domenica. E insieme a loro ringrazia i medici dell'ospedale 'Universitair Medisch Centrum' di Groningen. Le condizioni del marchigiano non destano preoccupazioni e le ultime radiografie hanno evidenziato una lieve frattura alla caviglia destra. Baldassarri è stato prima portato in ambulanza al centro medico, poi in ospedale per una Tac per ulteriori accertamenti. "La notte è trascorsa bene per Lorenzo, nel senso che i parametri vitali del paziente sono rimasti stabili e non ci sono state complicazioni - spiega -". Da un punto di vista diagnostico, le prime indagini di urgenza effettuate ieri hanno escluso gravi lesione e poi si è andati più nel dettaglio. Sono molto contento di arrivare in MotoGP con questo team e lavorare ancora con questa grande scuderia.