Verona, Sboarina batte Bisinella

Regolare Commento Stampare

I candidati sono Federico Sboarina e Patrizia Bisinella, entrambi di centrodestra. Patrizia Bisinella, senatrice originaria di Camposampiero (Padova), compagna di vita e in politica del sindaco uscente supportata da Lista Tosi, Lista Bisinella Ama Verona, Fare!, Verona Si Muove, Pensionati Veneti, La Voce della Gente, Csu Veneta-Movimento Nuova Repubblica, non è riuscita a dribblare Sboarina e ha fermato la sua corsa al 42%. Quella tra Tosi e Salvini è del resto una sfida personale che va avanti dal marzo 2015, quando l'ex sindaco di Verona fu espulso dal Carroccio.

Verona, 26 giu. (AdnKronos) - "Con la vittoria di Federico Sboarina, finisce l'era Tosi". Verona deve crescere ripartendo dai quartieri che in questi ultimi anni sono stati forse un pò trascurati. Zenti aveva dunque invitato a votare per Sboarina, cercando però di sottolineare la differenza dei leghisti veronesi con i leghisti di Salvini, che nell'ultimo mese è stato molto spesso in città per fare campagna elettorale.