Moto: spaventoso incidente Baldassari, pilota è cosciente

Regolare Commento Stampare

Brutta caduta per il pilota di Montecosaro, Lorenzo Baldassarri, durante le qualifiche di Moto2 del Gran Premio d'Olanda ad Assen. "Domani mattina verrà sottoposto a un'ulteriore visita e se non si evidenzieranno problemi verrà dimesso". Gli organizzatori riferiscono che il pilota del team Forward è "cosciente". Il dottor Michele Zasa della clinica mobile del Motomondiale ha spiegato: "Lorenzo è ricoverato al pronto soccorso dell'ospedale di Groningen e la Tac ha dato esito negativo a livello cerebrale, quindi non ha nessun danno evidenziabile". Secondo le prime indicazioni il pilota azzurro, che dopo l'impatto è rimasto senza sensi, ha poi ripreso coscienza una volta preso in cura dai medici.

La notte è trascorsa bene per Lorenzo, i parametri vitali sono rimasti stabili e non ci sono state complicazioni. Da un punto di vista diagnostico, le prime indagini di urgenza effettuate ieri hanno escluso gravi lesione e poi si è andati più nel dettaglio. Dagli ultimi esami è emersa una piccola frattura alla caviglia destra che ci riserviamo di valutare nei prossimi giorni. "Non posso trovare le parole per descrivere quanto sono sollevato dopo la terribile caduta di Lorenzo e il tempo passato prima di ricevere le prime notizie positive è sembrato infinito".

Baldassarri, a mezz'ora dal termine delle qualifiche, ha perso il controllo della sua moto Kalex a 200 chilometri orari ed è stato sbalzato a terra violentemente. "Ho un buon ritmo in previsione della gara e per il warm up abbiamo in programma di provare alcune modifiche sulla moto che credo porteranno a un importante miglioramento".