Formula 1 Azerbaijan: libere 1 con Red Bull davanti a Vettel

Regolare Commento Stampare

Ricciardo alla domanda se pensa che la Red Bull piu' puntare alla vittoria in gara, risponde: "Il long run di Seb (Vettel, ndr) e' stato molto forte, forse ne hanno un po' di piu' per domani, comunque oggi era buono".

Dopo gli incidenti di Sergio Perez e Jolyon Palmer nelle due sessioni di prove libere odierne, i piloti hanno chiesto alla direzione gara di intervenire modificando la configurazione della curva 8 del tracciato di Baku. Inviata ai box sarà Mara Sangiorgio, mentre la rubrica Paddock Live che farà da filo conduttore alla giornata sarà affidata a Federica Masolin. L'orario italiano per la conferenza stampa sarà le 13.00. Per quanto riguarda la tv in chiaro, come detto sulla Rai in questo weekend potremo seguire solo le differite: appuntamento sia per la FP1 sia per la FP2 su Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) per seguire il racconto di tutto quello che succederà oggi sul circuito con la telecronaca di Gianfranco Mazzoni e il commento tecnico di Ivan Capelli. Come al solito, la lotta per il primo posto è un affare tra i primi due in classifica piloti, anche se non è da escludere qualche colpo dalle retrovie.

Baku arriva dopo Montreal e Montecarlo; siamo dunque al terzo circuito cittadino consecutivo, ma tutti con caratteristiche diverse. Ultimo appunto: il settore della città vecchia, in salita, è molto stretto, e le vetture 2017 sono più larghe di 20 cm.

Vedremo chi riuscirà a trovare prima il giusto compromesso di assetto e come si comporteranno le gomme Pirelli, stavolta più dure di uno step rispetto alle ultime gare. Difficile fare previsioni in questo modo, ma in fondo è proprio questo il bello della Formula 1 di questa stagione. Che copertura televisiva avrà tale Gran Premio?