Dopo Ronaldo, anche Mourinho denunciato per evasione fiscale

Regolare Commento Stampare

Non c'è pace per i big del calcio, dopo Cristiano Ronaldo e Leo Messi anche Josè Mourinho, l'ex allenatore dell'Inter, finisce nella bufera. ll tecnico portoghese sarebbe stato denunciato dall'agenzia tributaria.

Non solo Cristiano Ronaldo: la folta schiera di personaggi a cinque stelle che sono "inciampati" nella grana fisco spagnolo si arricchisce di un altro elemento. Secondo la Procura si è servito di una società "con l'obiettivo di oscurare i redditi relativi ai diritti di immagine". Secondo l'inchiesta Footbal-Leaks sarebbero cosi stati dirottati 150 milioni di euro. CR7, infuriato dalle accuse, ha fatto sapere che potrebbe lasciare il Real Madrid.