Tema della maturità Ecco i papabili

Regolare Commento Stampare

Secondo un'indagine condotta gli esami di maturità per le famiglie italiane che ne sono coinvolte costerebbe circa 54 milioni di euro, di questa cifra solo il 30% verrebbe speso in lezioni private per prepararsi al meglio agli esami di stato, la ricerca è stata condotta su un campione di circa 9.000 studenti ed i dati emersi sono davvero molto interessanti, e ci permettono di comprendere che esiste un discreto bussiness intorno agli esami di maturità. Tutto è oramai pronto e il ministero dell'Istruzione ha comunicato di aver scelto le tracce della prima prova ("sono bellissime" ha commentato la ministra Valeria Fedeli), ha costituito le commissioni d'esame, composte da professori interni e esterni, e ha perfino diffuso un video anti-panico con i consigli agli studenti del professor Luca Serianni, docente di storia della lingua italiana della Sapienza di Roma.Complessivamente sono 505.686 i candidati iscritti all'esame, di cui 489.168 interni e 16.518 esterni.

In attesa della piccola rivoluzione targata Buona Scuola, l'appuntamento è per il 21 giugno, giorno della prima prova scritta di Italiano nelle consuete quattro formule: analisi del testo, saggio breve/articolo di giornale, tema storico e tema di attualità. Gli studenti avranno sei ore di tempo per terminare il tema, le cui tracce sono uguali per tutti gli indirizzi e vengono stabilite dal Miur, che a sua volta provvede a farle recapitare ai singoli istituti in busta chiusa. A Modena niente orali della Maturità 2017 nel giorno del mega concerto del rocker di Zocca al parco Ferrari previsto per il primo di luglio.

Le tracce per il saggio breve o articolo di giornale oggetto della maturità 2017 potrebbero riguardare invece la comunicazione e la globalizzazione. E come ogni anno a pochi giorni da questo importante appuntamento, spuntano già le possibili tracce d'esame. E se ciò non bastasse, proprio quest'anno ricorre l'ottantesimo anniversario dalla morte del fondatore del Partito Comunista.

Seconda prova (indirizzo): si svolgerà giovedì 22 giugno 2017 a partire dalle ore 8.30. Gli autori considerati più facili, ovvio.

Ma qui non si scherza, qui si costruisce il futuro e per questo i ragazzi dovranno concentrarsi e dare il meglio di sé stessi per mettere una prima pietra solida e duraturo per la vita futura che verrà.

Sarebbe utile "scrivere un programma realisticamente sostenibile e non affrontare lo studio in maniera disordinata", organizzando lo studio "tenendo presenti le proprie caratteristiche (per esempio fare materie più difficili al mattino perché si è più attivi o viceversa)". Come ogni anno, infatti, i siti più popolari tra i maturandi si impegnano per preparare un 'tototraccia', cioè una panoramica degli avvenimenti e dei temi più importanti dell'anno, per orientare gli studenti.

Blue Whale e uso consapevole dei social network: la Blue Whale Challenge da un paio di settimane a oggi è un tema molto caldo di attualità.

Quali tracce, in tal senso, potrebbero essere scelte in casa MIUR?

Come già evidenziato in precedenza e che potrebbe ricollegarsi strettamente all'ambito storico politico della tipologia B, la prima prova di italiano prevede anche un tema storico.