RETROSCENA - Juve, Bonucci furioso a Cardiff: lite con Allegri e Barzagli

Regolare Commento Stampare

Riavvolgiamo il nastro: all'intervallo le due squadre sono sul risultato di 1-1.

Emergono nuovi retroscena sulla discussa finale di Cardiff tra Juventus e Real Madrid. Poi il pareggio di Mario Mandzukic, e la speranza che torna a bussare alla porta bianconera: stai a vedere che questa è la volta buona. Barzagli ascolta e se la prende con Bonucci "invitandolo" a farsi gli affari propri.

Dunque ci sarebbe stata, dopo quel famoso Juve-Palermo in cui Bonucci chiese a gran voce il cambio di Marchisio (la discussione si protrasse anche negli spogliatoi con il difensore che fu punito con la tribuna di Oporto) anche un'altra discussione tra Bonucci e Allegri, sempre su questioni tattiche. La quiete della serenità apparente è stata squarciata non tanto dai dubbi subito risolti di Allegri ("Per un attimo ho pensato di lasciare ") quanto dall'imprevista voglia di andarsene di Dani Alves e soprattutto di Alex Sandro, che quasi certamente finirà al Chelsea (se accadrà, è perché sarà stato lui a chiederlo: la Juve lo terrebbe ma sonda Guerreiro del Borussia). Allegri e Marotta hanno negato i litigi di Cardiff, con il secondo che in particolare ha dichiarato: "Io c'ero, si è parlato solo delle cose da fare in campo". Inizialmente si era parlato di una lite tra Bonucci e Dybala ma la Juve ha smentito. Tuttavia, se davvero qualcosa c'è stata, la Juventus farà bene a studiare a fondo la situazione.