Maturità 2017 Prima prove tracce?

Regolare Commento Stampare

Sono ammessi all'esame di Stato della maturità 2017 gli alunni delle scuole statali e paritarie che hanno frequentato l'ultima classe e che nello scrutinio finale hanno conseguito una votazione non inferiore a sei decimi in ciascuna disciplina o gruppo di discipline valutate con l'attribuzione di un unico voto secondo l'ordinamento vigente e un voto di comportamento non inferiore a sei decimi.

Altri temi di attualità considerati possibili sono: il terrorismo e i grandi attentati ed infine ottime chance ha la crisi economica su scala globale.

Inizia il 21 giugno la maturità per l'anno scolastico 2016/2017 e, oltre che al tototracce per i temi e agli ultimi ripassi, è tempo anche di calcoli.

Ad ascoltarlo e riascoltarlo però, il suo intervento contiene qualche dritta più specifica: invita infatti ad affrontare la redazione di un articolo di giornale solo se è un tipo di scrittura con cui hanno acquisito dimestichezza (vuol dire che è il format più tecnico e rappresenta una scelta coraggiosa), suggerisce di dedicarsi all'analisi testuale solo se si conosce bene la storia letteraria del Novecento (indicazione chiara sulle tracce e su quali autori probabilmente non verranno proposti), leggere con attenzione i giornali e gli articoli di fondo (contengono utili modelli di argomentazione e suggeriscono spunti di attualità).

Countdown per la prima prova della Maturità 2017. Cambiando le tracce in base all'indirizzo di studi, cambia anche la durata della prova che non è uguale per tutti ma viene specificata dal Ministero ed indicata in calce alla traccia stessa.

Quanto alla traccia d'attualità, l'argomento terrorismo pare offuscare tutto il resto con quotazioni al 33% (quattro settimane fa era appena al 20%).

Maturità 2017 tracce prima prova: come funziona? Da una parte noi facciamo in modo di far capire loro che questo non è possibile, dall'altra ci preoccupiamo di combattere quelli che sono veri e propri reati, come la vendita delle tracce false, che equivale a istigazione a delinquere.

Accelerazione finale decisiva anche nella categoria 'personaggi famosi'. Non a caso, si tratterebbe di un importante anniversario, ovvero i 150 anni dalla nascita di Pirandello nel giugno del 1867. Altro filone è quello della criminalità organizzata, a 25 anni dagli omicidi di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Molto più indietro (10%) troviamo Umberto Saba, nei 60 anni dalla sua morte. Il portale ScuolaZoo suggerisce poi un tema di stampo storico politico: i 60 anni dalla firma dei Trattati di Roma. Due possibili "consigli" potrebbero venire da due anniversari e celebrazioni che cadono in questo 2017: con la dovuta accortezza di ricordarsi che non sempre la scelta del Miur è caduta su anniversari/simili, eccovi qualche possibile suggerimento.

L'attesa cresce e le probabilità e le ipotesi si fanno spazio tra testi e scalette pronte per la prova che si suddivide in saggio breve, articolo di giornale, tema storico, d'attualità e analisi del testo.