Addio a Stephen Furst, protagonista di Animal House

Regolare Commento Stampare

L'annuncio è stato dato su Facebook dei figli dell'attore, Nathan e Griffith Furst.

Stephen Furst, attore noto per i suoi ruoli in Animal House e nella serie TV A cuore aperto, è morto il 16 giugno per complicazioni dovute al diabete.

Stephen Furst è morto a causa delle complicazioni legate al diabete, esattamente come accadde al padre, scomparso quando lui aveva solo 17 anni.

L'attore era anche conosciuto per aver interpretato il ruolo del Dr. Axelrod in St. Elsewhere, per la tv, nel 1980, e poi quello di Vir Cotto in Babylon 5, che occasionalmente ha anche diretto. Piuttosto godete di tutti i ricordi, delle volte che vi ha fatto ridere, sorridere, oppure vi ha messo in imbarazzo. Lui veramente credeva che la terapia migliore fosse la risata.

Dopo aver interpretato "Animal House" a fianco di John Belushi, Stephen Furst ha recitato come guest star in numerose serie tv come "Chips", "I Jefferson", "La signora in giallo", "Melrose Place" e "Scrubs".

Per anni ha combattuto contro l'obesità, diventando anche simbolo della lotta contro il diabete. Se lo conoscevate personalmente, ricordatevi questo suo dono. "E non importa chi siete, quando penserete a Steve, invece di essere tristi, celebrate la sua vita guardando uno dei suoi film o facendo una delle sue battute così da far ridere qualcuno a crepapelle". L'attore aveva cominciato a recitare a causa del suo peso: "Sono una delle persone più insicure al mondo", aveva dichiarato in un'intervista del 1985.