Zuchtriegel, avanti con o senza di me

Regolare Commento Stampare

Non avrebbero dovuto partecipare alle selezioni cittadini non italiani, inoltre, il colloquio si sarebbe dovuto tenere a porte aperte: "occorre che durante le prove orali sia assicurato il libero ingresso al locale", la dura pronuncia del Tar.

Alla notizia del Tar ha risposto anche, con un tweet, il ministro dei Beni culturali e del Turismo, Dario Franceschini.

Sentenza che farà discutere quella del Tar del Lazio, che ha annullato le nomine di cinque dei venti direttori dei musei della riforma voluta dal ministro Dario Franceschini: tra le nomine revocate anche quella di Gabriel Zuchtriegel alla direzione di Paestum e per il museo archeologico quella di Paolo Giulierini. Per quanto riguarda il Tar non entro nel merito.

No comment, invece, dal direttore francese del museo di Capodimonte a Napoli, Sylvain Bellenger, che fa sapere di essere regolarmente al lavoro e di non volersi esprimere sulle decisioni della giustizia italiana. E poi, a margine di una conferenza stampa, ha annunciato il ricorso al Consiglio di Stato. "Quello che mi preoccupa di più - ha aggiunto - è che una cosa per cui l'italia si è fatta apprezzare in tutto il mondo venga messa in discussione".

"Peraltro ci sono anche delle conseguenze pratiche perché la sentenza è stata pubblicata e quindi da oggi 5 importanti musei sono senza direttore: sono Mantova, Museo archeologico di Napoli, Museo archeologico di Taranto, il museo archeologico di Reggio Calabria e le gallerie estensi di Modena".