Hayden ancora gravissimo, in prognosi riservata a Cesena

Regolare Commento Stampare

Secondo quanto ha comunicato il team Honda Superbike, le informazioni sulle condizioni cliniche di Nicky Hayden sono disperate: "Le condizioni di Nicky Hayden restano estremamente critiche".

Nel pomeriggio di ieri Hayden è stato trasferito all'ospedale Bufalini di Cesena. La resta prognosi riservata.

Le lesioni cerebrali sono tali da non alimentare nessuna speranza, ma la fibra di Kentucky Kid è molto forte e, sebbene, il suo corpo sia tremendamente provato (i medici lo hanno giudicato non operabile) ha un fisico che continua a lottare dimostrando la sua fibra di combattente.

"Nicky Hayden è ricoverato nel reparto di rianimazione, in condizioni gravissime". A causa delle ferite riportate e della debolezza del pilota ancora non è stato possibile intervenire chirurgicamente. Il prossimo aggiornamento è previsto per le 12.45. Dopo la gara ci siamo dati la mano e ci siamo abbracciati.in seguito siamo stati ancora compagni di squadra nei difficili anni della Ducati, quando parecchie volte abbiamo lottato all'ultimo sangue, magari per conquistare l'ultimo posto nella top five.

Hayden, che ama l'Italia, dopo la gorsa di Imola era rimasto in Italia con la fidanzata Jackie Marin. In bici con alcuni amici lungo la strada che da Riccione porta a Tavoleto e' stato travolto da un'auto sbattendo violentemente contro il cofano e il parabrezza.

Nel frattempo, in Francia, i piloti delle due ruote si sono stretti attorno allo sfortunato collega che rimane ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'Ospedale Bufalini, centro di riferimento dell'Area Vasta Romagna per questo genere di traumi.