Miss Usa 2017, dieci cose da sapere su Kára McCullough

Regolare Commento Stampare

La McCullogh però non ha portato sul podio di Miss USA 2017 solo un po´ del bel Paese, ma anche forti polemiche, dopo che delle sue dichiarazioni hanno scatenato contrastanti reazioni sul web. Lì ha studiato chimica nucleare presso la South Carolina State University: ora lavora come scienzaiata della Nrc, la commissione che regola l'uso civile dell'energia nucleare negli Stati Uniti. Rappresentante del Distretto della Columbia, Kara McCullough ha battuto, durante l'atto finale del concorso che si è svolto a Las Vegas, Miss Minnesota Meridith Gould e Miss New Jersey Chhavi Verg, aggiudicandosi così la possibilità di rappresentare gli Stati Uniti a Miss Universo. Nell'intervista prima dell'incoronazione, Kara ha affrontato temi importanti e d'interesse sociale.

Nel tempo libero ama viaggiare, dal Giappone alla Sicilia, e proprio alla nostra terra è legato un suo debole particolare: la cucina italiana. Le risposte date ai giudici sono state sorprendenti e i produttori l'hanno definita: "Una delle concorrenti più intelligenti della storia recente". Più che femminismo preferisco che si parli di uguaglianza tra i sessi, sopratutto quando si tratta di lavoro. Pizzicata sul sistema sanitario, non ha esitato a lanciare una frecciatina al Presidente Trump, artefice della distruzione dell'Obama-Care: "è un privilegio per chi, come me, ha un posto di lavoro". Vuole ispirare i bambini a entrare nei campi scientifico, tecnologico, dell'ingegneria e della matematica.