Bandiere blu, Polignano tra le 11 località premiate in Puglia

Regolare Commento Stampare

Per quanto riguarda le spiagge, in Puglia sono state premiate quelle di Polignano a mare nel Barese, Margherita di Savoia nella Bat, Carovigno, Ostuni, Fasano e Salve nel Brindisino, Otranto, Meledugno e Castro nel Leccese e, da ultimo, Castellaneta e Ginosa in provincia di Taranto.

Buone notizie anche per gli approdi, con i riconoscimenti assegnati al porto turistico di Santa Maria di Leuca e a quello di San Foca, proprio dove si vuole far approdare il gasdotto TAP.

La Bandiera Blu sventolerà anche per il 2017 sulle spiagge di Melendugno, Otranto, Castro e Salve. BARI -Polignano a Mare (Cala Ponte Marina); BRINDISI (Marina di Brindisi); FOGGIA - Manfredonia (Marina del Gargano); LECCE - Melendugno (Porto Turistico di San Foca), Marina di Leuca (Porto turistico Marina di Leuca).

La nostra regione si colloca al 5° posto di questa speciale classifica dietro Liguria (27 Bandiere Blu), Toscana (19), Marche (17) e Campania (15).

Il poker salentino d'eccellenza riconquista anche per quest'anno, quindi, il prestigioso riconoscimento che, di fatto, premia le marine più pulite, riconosce gli sforzi intrapresi sul versante della sostenibilità ambientale e funge da attrattore per il turismo. Confermate anche le due Bandiere Blu attribuite alla Basilicata, ovvero Policoro (in provincia di Matera) e Maratea (Potenza). "Bisogna coniugare la salvaguardia e valorizzazione dell'ambiente con la crescita del territorio - ha commentato il sindaco di Otranto, Luciano Cariddi - L'offerta turistica deve essere fatta anche di professionalità nell'accoglienza, paesaggi ben tutelati, patrimonio culturale fruibile". Occorre proseguire lungo il percorso avviato per continuare a veder primeggiare la nostra città nelle classifiche delle località più apprezzate. "Siamo soddisfatti di condividere questo riconoscimento con alcune altre città del Salento e della Puglia, indice di un territorio che si dimostra sempre più attento alle valenze ambientali e ai servizi".