Incendio a Marnate, colonna di fumo visibile per chilometri

Regolare Commento Stampare

Incendio in zona Nizzolina a Marnate.

C'è tanta paura in provincia di Varese e in particolare a Marnate dove da questa mattina alle ore 11.00 è andata in fumo l'azienda Piatti Freschi Italia con una nuvola di fumo che si è alzata altissima in cielo e che è completamente nera e incute tanto timore tra gli abitanti per una possibilità che possa essere inquinante: bisogna però subito dire che le autorità preposte non hanno lanciato per ora segnali in tal senso.

Il direttore generale di Piatti Freschi Italia, Stefano Maza, fa sapere che non vi sono stati problemi durante l'evacuazione del sito produttivo: tutti i dipendenti hanno potuto lasciare il luogo di lavoro nella massima sicurezza e senza danni. All'interno è andato tutto distrutto. Le fiamme, poi, si sarebbero propagate in fretta anche per via della grande quantità di olio alimentare impiegata all'interno della fabbrica. Sul posto sono al lavoro una cinquantina di vigili del fuoco del comando provinciale di Varese con diversi mezzi. La zona intorno alla ditta, in viale Kennedy, è stata chiusa ed è stato vietato l'accesso all'area.

MARNATE Un'alta colonna di fumo che si staglia all'orizzonte visibile dal cuore di Saronno, corso Italia, ma anche dal parco Lura, da Caronno Pertusella a Cislago ha creato non poca preoccupazione nell'intero Saronnese.