Milan calcio, Suso infortunio: i tempi di recupero e le condizioni

Regolare Commento Stampare

Grazie per i vostri messaggi. È difficile, ma mi tocca aiutare la squadra da fuori. Ieri, infatti, è arrivato l'ennesima mazzata (dopo lo stop di Giacomo Bonaventura) dall'infermeria di Milanello: Suso si è procurato una lesione al bicipite femorale della coscia destra. "I tempi di recupero verranno valutati in base all'evoluzione del quadro clinico".

Piove sul bagnato in casa Milan, come se non bastassero già la rabbia per la sconfitta al fotofinish di Torino, le polemiche post-gara e le possibili, pesanti squalifiche. L'assenza contro la Juventus non è stata l'ultima per Suso che sarà costretto a saltare anche il match di sabato sera contro il Genoa per un problema muscolare.

Nella visione più ottimistica Suso dovrebbe rientrare per il primo weekend del mese di aprile, quello immediatamente successivo alla pausa per le nazionali che vedrà il Milan affrontare il Pescara. Ma non è da escludere la possibilità di uno stop più lungo. Lo spagnolo, rivelazione di questo anno e di questo Milan oltre che scommessa vinta di Montella, non ha potuto giocare contro i bianconeri per un problema ai flessori. Per il numero 8 rossonero, dunque, nessuna possibilità di rispondere alla convocazione di Lopetegui per le sfide della Spagna contro Israele (qualificazioni a Russia 2018) e Francia (amichevole).